venerdì, settembre 19, 2014

mount vmdk linux LVM - Montare dischi VMWare disks (vmdk) in linux con filesystem LVM

- post<li> - Permalink

Ciao, fate anche voi i backup delle vostre VM linux con GhettoVCB? Anche voi ogni volta che dovete recuperare un file, "accendete" il backup, recuperate il file e poi spegnete la copia della VM di sicurezza?

Se vi dicessi che si può accedere al file senza dover "accendere" la VM di backup?

Mi riferisco al caso in cui la VM "salvata" sia essa stessa una VM linux, che come tutte le moderne distro linux, aggiunge LVM come ulteriore strato di file system.

Bene, i passaggi sono questi:
  1. Montare la directory NFS dove tenete i backup
    > mount your-nas-ip:/mnt/backups /mnt/nas
  2. Spostarsi nella cartella dove si trovano i file VMDK
    >cd /mnt/nas/VM-name/VM-name-date-of-backup
  3. Montare in loopback il file VMDK-flat (in sola lettura, non si sa mai)
    >losetup -r /dev/loop0 VM-name-flat.vmdk
  4. Mappare le partizioni LVM
    >kpartx -av /dev/loop0
  5. Vedere la partizioni mappate
    >lvscan
      inactive          '/dev/vg_hostname/lv_root' [35,57 GiB] inherit
      inactive          '/dev/vg_hostname/lv_swap' [3,94 GiB] inherit
      ACTIVE            '/dev/vg_actual_VM_hostname/lv_root' [11,57 GiB] inherit
      ACTIVE            '/dev/vg_actual_VM_hostname/lv_swap' [3,94 GiB] inherit
  6. Attivarle
    >vgchange -ay vg_hostname
    2 logical volume(s) in volume group "vg_hostname" now active
  7. Controllare se l'operazione è avvenuta con successo
    >lvscan
      ACTIVE            '/dev/vg_hostname/lv_root' [35,57 GiB] inherit
      ACTIVE            '/dev/vg_hostname/lv_swap' [3,94 GiB] inherit
      ACTIVE            '/dev/vg_actual_VM_hostname/lv_root' [11,57 GiB] inherit
      ACTIVE            '/dev/vg_actual_VM_hostname/lv_swap' [3,94 GiB] inherit
  8. Ora si può montare direttamente la partizione che ci interessa
    > mount /dev/vg_hostname/lv_root /mnt/vmdk

Per tornare indietro basta seguire i passi al contrario

  1. Smontare la partizione LVM
    >umount /mnt/vmdk
  2. Disattivare il Volume
    >vgchange -an vg_hostname
    0 logical volume(s) in volume group "vg_hostname" now active
  3. Verificare l'effettivo smontaggio
    >lvscan
      inactive          '/dev/vg_hostname/lv_root' [35,57 GiB] inherit
      inactive          '/dev/vg_hostname/lv_swap' [3,94 GiB] inherit
      ACTIVE            '/dev/vg_actual_VM_hostname/lv_root' [11,57 GiB] inherit
      ACTIVE            '/dev/vg_actual_VM_hostname/lv_swap' [3,94 GiB] inherit
  4. Rimuovere le mappature
    >kpartx -dv /dev/loop0
    del devmap : loop0p2
    del devmap : loop0p1
  5. Rimuovere il loopback iniziale
    >losetup -d /dev/loop0
  6. Smontare l'accesso al NAS dei backup
    >umount /mnt/nas
Questa è una via molto più veloce per recuperare singoli file che dovessero servire senza dover "accendere" il backup di una VM e senza far uso di software particolari (a pagamento)

Voi avete mai provato a recuperare il singolo file da un backup?

È kryptonite, Superman. Un piccolo souvenir del tuo paese natale. Non ho badato a spese per farti sentire a casa tua!

Nessun commento:

Articoli correlati divisi per etichetta



Widget by Hoctro