martedì, gennaio 24, 2012

CentOS 5 - yum - No module named cElementTree

- post<li> - Permalink

In diversi server CentOS 5 mi è capitato questo errore:
# yum
There was a problem importing one of the Python modules
required to run yum. The error leading to this problem was:

   No module named cElementTree

Please install a package which provides this module, or
verify that the module is installed correctly.

It's possible that the above module doesn't match the
current version of Python, which is:
2.4.3 (#1, Jul 27 2009, 17:57:39)
[GCC 4.1.2 20080704 (Red Hat 4.1.2-44)]

If you cannot solve this problem yourself, please go to
the yum faq at:
  http://wiki.linux.duke.edu/YumFaq

L'errore probabilmente è dovuto all'aggiornamento del pacchetto python-elementtree che passa da python-elementtree-1.2.6-5.i386.rpm a python-elementtree-1.2.6-7.el4.rf generando l'incompatibilità con yum.

La cosa è abbastanza fastidiosa, comunque il modo più veloce per risolverlo è
  1. Rimuovere il pacchetto con:
    > rpm -ev --nodeps python-elementtree
  2. Reinstallare il precedente con:
    > rpm -Uvh ftp://ftp.muug.mb.ca/mirror/centos/5.7/os/i386/CentOS/python-elementtree-1.2.6-5.i386.rpm

Me lo segno qui anche per futura memoria mia ;-)

Byez

Di regola non amo i memoriali moderni. Sono generalmente scritti da gente che o ha perso la memoria, o non ha mai fatto nulla che valga la pena di ricordare.  

giovedì, gennaio 19, 2012

Usare VNC per connettersi ad una Virtual Machine in ESXi 5

- post<li> - Permalink

E' possibile anche nell'ultima versione di ESXi connettersi tramite VNC ad una VirtualMachine VMWare.
I passi da fare sono due:
  1. Abilitare l'opzione dentro al file .vmx 
    • RemoteDisplay.vnc.enabled = [true|false]
    • RemoteDisplay.vnc.port = [port #]
    • RemoteDisplay.vnc.password = [optional]
  2. Creare un paio di regole nel firewall di ESXi 5
    <configroot>
      <service>
        <id>vnc</id>
        <rule id='0000'>
          <direction>inbound</direction>
          <protocol>tcp</protocol>
          <porttype>dst</porttype>
          <port>5901</port>
        </rule>
        <rule id='0001'>
          <direction>inbound</direction>
          <protocol>tcp</protocol>
          <porttype>dst</porttype>
          <port>5902</port>
        <enabled>true</enabled>
        <required>false</required>
      </service>
    </ConfigRoot>
    
Ovviamente l'uso di VNC è sconsigliato per i limiti del protocollo. Rimane consigliato l'uso del client di VMWare e una volta avviati i servizi le tradizionali interfacce RDP (Desktop Remoto) per Windows e SSH per Linux.

Se non dovessi essere stato abbastanza esaustivo l'articolo di riferimento con altri dettagli è questo: "Using a VNC Client to Connect to VMs in ESXi 5"

Byez

La gloria del maestro sono i discepoli, nei quali si rispecchia e sopravvive.  


martedì, gennaio 17, 2012

Creare un NAS basato su ZFS con Freenas

- post<li> - Permalink

Creare un NAS basato su ZFS con Freenas può essere molto utile soprattutto in configurazioni hi-end ovvero che devono essere performanti e sicure, pertanto scordatevi di provarlo sul sistemino di test da 512MB :D

ZFS possiede alcune caratteristiche interessanti come la possibilità di creare snapshot, il rilevamento e la correzione incorporata di eventuali errori (tramite checksum a 64 bit), però richiede risorse hardware che lo supportino nel proprio lavoro.

Usando Freenas 8 le varie fasi di setup sono piuttosto intuitive e sono spiegate su Building ZFS Based Network Attached Storage Using FreeNAS 8.

L'how-to è piuttosto chiaro ed esaustivo.

Byez

La semplicità è la più sospetta delle qualità: essa è fonte di grandissimo turbamento. 

giovedì, gennaio 12, 2012

6 anni di blog

- post<li> - Permalink

Eh si sono passati 6 anni dal primo post su questo blog e siccome me ne dimentico sempre ho pianificato questo post per tempo :D

Volevo solo mettere qui alcune considerazioni in ordine rigorosamente sparso:
Passato
 Futuro
  • La grafica del sito è rimasta sostanzialmente la stessa dalla sua nascita, sicuramente perchè mi considero in ordine sistemista - programmatore - per niente grafico e visto che adesso è un momento sia di riflessione che di propositi in futuro (spero breve) cambierò la grafica che è diventata incrostata da anni di prove ed esperimenti. Il template sarà più pulito e snello, molte informazioni saranno in pagine apposite, diventerà tutto molto più minimalista e ci sarà il supporto per la versione mobile.
    Qualche consiglio su cosa devo assolutamente mettere o togliere?
  • Contenuti. Non ho ancora deciso se continuare a raccogliere le briciole.101 tutte assieme o pubblicare le segnalazioni di volta in volta quando le trovo. Qualcuno mi dice la sua opinione in merito?
Il mio futuro professionale sta cambiando e non è ancora completamente definito, spero che il mio blog ne risenta solo in maniera positiva! :D
Stay tuned
Byez

Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo.