martedì, agosto 10, 2010

LWP::UserAgent version 5.827 required--this is only version 2.033 at / usr/lib/perl5/site_perl/5.8.8/WWW/Mechanize.pm line 106

- post<li> - Permalink

LWP::UserAgent version 5.827 required--this is only version 2.033 at / usr/lib/perl5/site_perl/5.8.8/WWW/Mechanize.pm line 106


Questo errore, a quanto ho capito, è piuttosto frequente quando si installano alcuni script in perl che fanno uso di Mechanize.pm soprattutto in distro tipo CentOS 5.5 e i relativi pacchetti di default.

La soluzione non è banale e qualcuno ha risolto con un downgrade che però viene sovrascritto ogni volta che si effettua un upgrade.

La soluzione è usare un pacchetto "extra" repository che contiene le versioni corrette tramite il comando

#rpm -Uvh ftp://ftp.pbone.net/mirror/ftp.pramberger.at/systems/linux/contrib/rhel5/i386/perl-libwww-perl-5.827-1.el5.pp.noarch.rpm

potrebbe rendersi necessario installare qualche altro componente richiesto, nel mio caso per esempio non avevo ancora installato
  • perl(Authen::NTLM)
  • perl(Net::SSL)
e in questo caso ho cercato di affidarmi a yum

#yum install perl-NTLM perl-Crypt-SSLeay

Tra l'altro volevo farvi notare che la maggior parte dei pacchetti ha lo schema perl-NOME1-Nome2 per NET::SSL ovviamente no (sante eccezioni!)

Byez

Di fronte al mare la felicità è un'idea semplice. 

venerdì, agosto 06, 2010

Joomla! Tools Suite blank page

- post<li> - Permalink

Se state provando anche voi Joomla! Tools Suite Version 2.0 per cercare di avere qualche informazione aggiuntiva relativamente alla vostra installazione di Joomla! e tutto quello che ottenete dopo aver scompattato il relativo zip (si è l'unica cosa da fare per installarlo) è una pagina bianca, sappiate che la soluzione è piuttosto semplice -una volta trovata-.

Basta aprire il file index.php e aggiungere la riga
define ( 'JPATH_BASE', SITE_ROOT);
immediatamente dopo il define SITE_ROOT, in modo da ottenere
// Define Various ROOT directories
        define ( 'JTS2_ROOT', dirname(__FILE__) );   // JTS2 ROOT
        define ( 'JTS2_DIR', substr(JTS2_ROOT, 1)=='/'?'':basename(JTS2_ROOT) );   // JTS2 ROOT Directory Name
        define ( 'SITE_ROOT', trim(JTS2_ROOT, JTS2_DIR) );  // Main Site ROOT
        define ( 'JPATH_BASE', SITE_ROOT);

        // Include the core JTS files needed for nearly everything
        ...
come scritto qui.

Non aspettatevi grandi informazioni o straordinarie indicazioni, ma tutto fa brodo, soprattutto nel tentativo di aggiustare il colabrodo di Joomla! Apropos, qualcuno ha qualche bel tool collaudato da segnalarmi per il test delle installazioni di questo CMS?

Grazie

P.S. Strumenti tipo "Drupal", "Plone" o simili non saranno ritenuti pertinenti :-D

Furio: Pronto, parlo col servizio percorribilità strade? Ah buongiorno, senta io sono un socio ACI numero di tessera 917655 barra UT come Udine Torino; la disturbavo per avere qualche delucidazione dato che mi devo recare a Roma a votare.
Senta ho sentito dal bollettino dei naviganti che è in arrivo un'area depressionaria di 982 millibar, e questo purtroppo mi è anche confermato da un fastidiosissimo mal di testa che sopraggiunge ogniqualvolta c'è un brusco calo di pressione; d'altro canto, caro amico, questo è il prezzo che dobbiamo pagare noi meteoropatici.
Senta, io le domandavo questo, secondo lei, partendo fra circa... 3 minuti e mantenendo una velocità di crociera di circa 80/85 chilometri orari... secondo lei faccio in tempo a lasciarmi la perturbazione alle spalle diciamo nei pressi di Parma?
Operatore ACI: Ma va a cagher!

martedì, agosto 03, 2010

Make a private wiki con Tiki - Rendere privato un sito tikiwiki

- post<li> - Permalink

In questi giorni sto cercando di mettere in piedi un piccolo wiki dove andare a documentare alcune informazioni aziendali interne che mi servono però spesso quando non sono in sede.

Dopo aver valutato quale software wiki utilizzare ho scelto Tiki Wiki perchè mi sembra molto completo e se la gioca con MediaWiki.

E' tutto molto documentato e dopo averlo installato come si installano tutti i software basati su PHP e & Mysql cercavo il modo per renderlo "privato", ovvero, data la sensibilità di alcune informazioni inserite di poterlo visionare solo dopo aver forzato il login dell'utente.

Per impostazione predefinita invece l'utente Anonymous può vedere tutte le pagine alla pari di tutti gli utenti registrati.

Bene ho girato tutte le (troppe?) impostazioni del pannello di configurazione ma non sono riuscito a trovare una spunta che fosse una che lo permettesse in maniera semplice.

In particolar modo il menù "Permissions" permette una configurazione piuttosto granulare dei permessi ma l'unica cosa che si poteva fare è andare ad impostare quello che succedeva già, non ad andare a togliere eventuali permessi già esistenti o comunque configurati per default come quello appunto che permette agli utenti anonimi di vedere le pagine del wiki.

Nella figura qui a fianco non appariva nessuna spunta.

Ho dovuto allora andare a cercare direttamente nel database dove ho trovato la tabella users_grouppermissions che conteneva le righe
Admins   tiki_p_admin    
Anonymous  tiki_p_view
Registered tiki_p_view 

Eliminare la riga relativa ad "Anonymous" per arrivare ad ottenere quanto voluto.

Probabilmente esistono maniere più eleganti rispetto a quella di andare a cancellare a manina i record direttamente da db (operazione pericolosa soprattutto per la consistenza dello stesso) e se qualcuno ne è a conoscenza la prego di segnalarla nei commenti nella speranza che possa essere di riferimento anche per altri.

Byez

Ai fini di una vera cultura, un'educazione esclusivamente scientifica ha quanto meno lo stesso valore di un'educazione eclusivamente letteraria.