venerdì, novembre 20, 2009

ChromeOS Test - Prima prova su strada

- post<li> - Permalink



E' stato da poco rilasciata la prima versione usabile di ChromeOS e io l'ho voluta provare subito! Giusto per capire di cosa stiamo parlando ...

Infatti ho scaricato il disco per VMWare tramite torrent di ChromeOS creato a partire dagli ultimi sorgenti disponibili e seguento le indicazioni che si trovano su http://sites.google.com/a/chromium.org/dev/chromium-os/building-chromium-os/build-instructions


.encoding = "windows-1252"
config.version = "8"
virtualHW.version = "4"
scsi0.present = "TRUE"
memsize = "384"
ide0:0.present = "TRUE"
ide0:0.fileName = "chromeos-image.vmdk"
ide1:0.present = "FALSE"
ide1:0.fileName = ""
ide1:0.deviceType = "cdrom-image"
floppy0.fileName = "disabled"
floppy0.present = "FALSE"
floppy0.fileType = "device"
usb.present = "FALSE"
sound.present = "FALSE"
sound.virtualDev = "es1371"
displayName = "ChromeOS"
guestOS = "linux"
serial0.present = "FALSE"
serial0.fileName = "COM1"
serial1.present = "FALSE"
serial1.fileName = "COM2"
parallel0.present = "FALSE"
parallel0.fileName = "LPT1"
parallel0.bidirectional = "FALSE"
ethernet0.present = "TRUE"
ethernet0.connectionType = "bridged"
nvram = "ChromeOS.nvram"

ide0:0.redo = ""
ethernet0.addressType = "generated"
uuid.location = "56 4d 84 3e f8 5b ad 68-58 ea 93 12 ad ec 35 35"
uuid.bios = "56 4d 84 3e f8 5b ad 68-58 ea 93 12 ad ec 35 35"
ide1:0.autodetect = "TRUE"
ethernet0.generatedAddress = "00:0c:29:ec:35:35"
ethernet0.generatedAddressOffset = "0"

tools.remindInstall = "FALSE"

extendedConfigFile = "ChromeOS.vmxf"

virtualHW.productCompatibility = "hosted"
tools.upgrade.policy = "manual"

ethernet1.present = "TRUE"
ethernet1.connectionType = "bridged"

ethernet1.addressType = "generated"
ethernet1.generatedAddress = "00:0c:29:ec:35:3f"
ethernet1.generatedAddressOffset = "10"

tools.syncTime = "FALSE"

E ho lanciato la virtual machine.

Già per me è stato tanto vedere che è partita la primo colpo, figuriamoci quando ho inserito il mio nome utente e la password del mio utente su gmail ed è apparsa la seguente schermata:



Notevole, nessuna configurazione e mi trovo già disponibile la mia casella, il mio calendario e il mio google reader. Ovviamente ottimo se lo volete usare sul vostro eeepc ... non sulla vostra workstation di lavoro!

Io sospendo il mio giudizio in merito per cercare di capire dove andrà a parare questo ennesima distribuzione Linux. Certo il supporto del peso massimo di Google la rende interessante di default, se non altro per alcune idee tipo l'appoggio fedeistico alla "nuvola" dove risiederanno tutti i nostri dati che li renderebbero immuni da virus, perdite accidentali ma soprattutto fuori dal nostro controllo!

Voi che ne dite l'avete provato?

Byez

Al batter del martello si scopre la magagna

2 commenti:

Articoli correlati divisi per etichetta



Widget by Hoctro