lunedì, aprile 27, 2009

Assistenza Clienti professionale

- post<li> - Permalink

Rispondo qui al post di Merlinox Hosting e domini: valutazione professionale perchè per un commento il mio discorso sarebbe stato un po' troppo lungo.

Questa assistenza non è stata di certo il Top, :D ed hanno usato un vecchio trucco del tipo "Noi non abbiamo toccato niente - ma ora funziona tutto" + "Non è colpa nostra ma dell'altro fornitore".


Ho avuto anch'io esprienze simili con altri "netfratelli" dove ho trovato persone competenti e disponibili e altri semplicemente "cafoni" dove tu sei ignorante per default.


Io vivo entrambi i lati della barricata in quanto gestisco un mio piccolo ISP che vive probabilmente del fatto che quando i miei clienti hanno un problema con un server mi telefonano, io cerco di capire qual'è il problema e di aiutarli anche quando non dipende da me.


Ricordo con piacere una signora che aveva dei problemi con la posta su libero e mi chiedeva: "Sicuro che lei non possa fare niente sui server di libero? Io risposi "Se avessi accesso ai server di libero non aiuterei solo lei..."
Comunque tornando al nostro problema la questione si pone sia perchè c'è una marea di clienti arroganti che pur non conoscendo nulla o ben poco si incavola e ti tratta male, sia perchè risulta difficile distinguere in questa marea chi sia degno di attenzione o chi invece non ha di meglio da fare.


Infatti dire "Ragazzi non mi pinga www..it.Grazie!" se detto da un cliente qualsiasi può voler dire tutto e dire niente, mentre se so che chi lo dice è un ingegnere informatico (come ne tuo caso) vuol dire che hai già provato tutto e controllato altrettanto e quindi questo è stato il sistema che hai trovato più veloce per verificare il problema, allora anch'io in questo secondo caso avrei verificato il ping, il dns e magari riavviato quest'ultimo -"Noi non abbiamo toccato niente - ma ora funziona tutto"- :-D


Il problema si potrebbe risolvere facilmente con un controllo qualità che è invece assente nel caso da te segnalato, mentre nel mio caso, se la qualità non è soddisfacente perdo semplicemente il cliente che per me non è mai uno da 5€ ...


A riprova di questo mio ultimo punto segnalo l'assistenza telefonica DELL dove oltre a registrare la conversazione, ti mandano a chiusura (da parte tua) del ticket anche un test di soddisfazione del cliente. Beh, l'assistenza è così disponibile che delle volte mi verrebbe da rompere un HD* solo per poterli chiamare... Scherzo eh.


In conclusione è difficile trovare un buon rapporto qualità prezzo quando quest'ultimo rasenta il gratuito, dall'altra parte la disponibilità di una assistenza qualificata e diretta costa e quindi va pagata ...

Byez

* Il disco che mi si è rotto stamattina è su che gira nuovo in circa 3 ore dalla chiamata...

"I Son'a, i Borg, i Romulani... Le fortune capitano tutte a lei, Capitano."  

ReactOS 0.3.9

- post<li> - Permalink

Segnalo l'uscita di una nuove versione di ReactOS.

Per chi non lo conoscesse penso sia l'unico (o comunque uno dei pochi) Sistema Operativo che tenta di raggiungere la compatibilità binaria con Windows!

Il motivo per farlo mi è ancora un po' oscuro (ma non molto per la verità), ma il mondo open è così bello perchè vario.

Tra le numerose novità presentate nel changelog segnalo la minor richiesta di ram per avviare il sistema ... caratteristica che sarà molto apprezzata da chi vuole provarlo su una macchina virtuale (QEMU - VmWare).

Byez

La guerra per me, significava proiettili rombanti e schegge d'acciaio; soprattutto significava fango, pidocchi, fame e freddo. 

venerdì, aprile 24, 2009

Buone notizie per Drupal

- post<li> - Permalink

Quando c'è qualche buona notizia in giro trovo giusto segnalarla.
Infatti Google finanzia il CMS Drupal all'interno del progetto Google Summer of Code. Questa attività darà un'ulteriore spinda al già ottimo CMS Drupal.
Personalmente faccio largo uso di Joomla e quindi spero che presto arrivino iniziative simili da parte di qualche grosso investitore che crede nell'open source.
Permettemi inoltre di lanciare una piccola riflessione nei confronti di chi invece si affida a soluzioni di CMS proprietarie: Siete veramente sicuri che il vostro CMS proprietario possa competere per funzionalità e sicurezza con software sviluppati per ANNI da diverse MIGLIAIA di persone?

Byez


"Non c'è mai abbastanza tempo per fare tutto il niente che vuoi."

giovedì, aprile 23, 2009

BTRFS benchmarks

- post<li> - Permalink

Qualche giorno fa avevo parlato degli Ext4 benchmarks e oggi volevo segnalare questo articolo che mi sembra ben fatto relativamente ad una prima introduzione / test del file system BTRFS.


L'articolo è Linux Don't Need No Stinkin' ZFS: BTRFS Intro & Benchmarks

Dall'articolo riporto questa tabella comparativa tra BTRFS e l'attuale alternativa ZFS


Personalmente lo ritengo molto interessante, quando sarà stabile, a livello enterprise. Mi sembra preoccupante l'assenza del RAID 5 tra le caratteristiche finora pianificate. Speriamo che qualcuno ci pensi :D

Aggiornamento del 27/04/2009: L'articolo da me segnalato è stato ripreso anche da ossblog qui.

Byez

P.S Eduard conosco già il tuo parere in merito alla precocità del progetto, ma se vuoi aggiungere qualcosa :D

martedì, aprile 21, 2009

Sistema multiprocessore già attivo nel 1924!

- post<li> - Permalink

Multi-processor computing in 1924:


Washington, D.C. "Bonus Bureau, Computing Division", image via Shorpy

(Via The Cutting Edge of Retro Tech)

lunedì, aprile 20, 2009

Messaggi d'errore

- post<li> - Permalink

Non l'ho scritto qui perchè non è strettamente tecnico, ma la considerazione finale potrebbe interessare molti programmatori.

203 Documento richiesto non ammissibile

Byez

"Caratteristica del fesso è vedere le colpe degli altri e scordare la propria."