venerdì, dicembre 21, 2007

FreeNAS: un successo totale!

- post<li> - Permalink

Metto in evidenza con un post il commento di Alpiliguri all'articolo FreeNAS un altro parere perchè lo ritengo molto significativo e sarebbe stato un peccato che non avesse avuto il giusto risalto.

Uso Freenas da più di un anno, aggiornando ogni volta che esce una nuova versione, e sono COMPLETAMENTE SODDISFATTO.

L'ho provato con diverso hw, dal Pentium II 400 in poi, e ha sempre riconosciuto tutto, mai un blocco o una perdita dati. Ora gira con un Celeron 2.66 Ghz, un disco SATA 160 GB e due da 40 GB èd è la mia cassaforte per i backup, velocità di trasferimento intorno ai 200 Mbps.

Chi ha scritto quell'articolo deve essere molto sfortunato, comunque non ha dedicato molto tempo alla lettura della guida, della knowdelega base e del forum, altrimenti avrebbe capito che pretendere di fare i calcoli di parità necessari ad un RAID5 con un Pentium 133 è pura fantasia, detto questo, se non si usa RAID con un pentium 400 si ha un NAS altamente configurabile e stabile, al solo costo dei dischi necessari all'archiviazione.
Un vero peccato che cercando in Google "freenas" in italiano quell'articolo sia il primo ad uscire, perchè la realtà è un'altra: freenas funziona benissimo !
Questo mese freenas è anche consigliato da PC professionale nella comparativa dei nas.


Io, ovviamente, non posso che sottoscrivere. Qualche altra esperienza? O tutte le vostre prove sono state come quella di Enrico? :D



Byez

P.S. +arcobaleno+ Auguri! +stellablu+

"Al primo colpo non cade l'albero."

Nessun commento:

Articoli correlati divisi per etichetta



Widget by Hoctro