venerdì, luglio 20, 2007

Buongiorno mondo

- post<li> - Permalink

Stanotte ho fornito abbastanza anche se ovviamente avrei dormito meglio a casa. Vorrà dire che mi rinforzero' un po' di più prima di tornare alla normalità! Byez

giovedì, luglio 19, 2007

Contrordine...

- post<li> - Permalink

Ho un parametro fuori range... Quindi dopo le illusioni di andare a dormire a casa a Coccolare la mia tata la delusione (cocente) di un'altra notte in questo ameno luogo di villeggiatura!

Grandi novità!

- post<li> - Permalink

I medici in visita mi hanno detto che se reagisco bene al pranzo di oggi, stasera torno a casa! Straordinario!

Di nuovo in pista...

- post<li> - Permalink

Con le dovute cautele, ma già adesso posso ricominciare a muovermi e perfino bere il the! WoW

Rieccomi qua!

- post<li> - Permalink

Ieri mattina alle undici meno cinque sono entrato in sala operatoria e alle due pm meno cinque sono uscito. Tutto bene, meglio di quanto Sperassi. Ieri pomeriggio e stanotte ho dovuto smaltire i postumi dell'anestesia, ma ora mi sento un po' Ammaccato, ma bene nel complesso! Byez

mercoledì, luglio 18, 2007

Le ore passano...

- post<li> - Permalink

... Ma niente di nuovo... Oggi i minuti sembrano ore e gli stati d'animo passano dall'ansia alla noia passando per la tensione... Aiuto! 8S

Auguri!

- post<li> - Permalink

Scusatemi ma vorrei fare uso personale di mezzo privato esposto in luogo pubblico :-) facendo gli auguri alla mia tata che oggi compie cinque mesi e a mio cugino che ne compie giusto 'qualche' in più :-) Auguri!

Rieccomi qua...

- post<li> - Permalink

Sono di nuovo a letto, in pigiama e soprattutto in attesa :-> stavolta però sono in stanza bi-posto con una compagnia decisamente più allineata con la mia età!

Si ricomincia...

- post<li> - Permalink

Di nuovo in pista... Speriamo stavolta sia la volta buona!

martedì, luglio 17, 2007

Limbo terminato... (Spero)

- post<li> - Permalink

Spero che quando il buon Dio mi chiamerà a se decida per l'inferno o il paradiso (mi accontento anche del purgatorio) ma non per il limbo... Questi giorni di incertezza sono stati peggiori di quelli in cui provavo dolore...

Finalmente!

- post<li> - Permalink

Stamattina è arrivata la telefonata che aspettavo... Domani mattina devo ripresentarmi al reparto! Speriamo stavolta vada meglio della precedente! Byez

lunedì, luglio 16, 2007

Nessuna nuova... Cattive nuove!

- post<li> - Permalink

Dall'ospedale non mi hanno ancora richiamato... Non è che adesso che è saltata l'occasione di venerdì scorso devo aspettare un altro mese?!?

sabato, luglio 14, 2007

Finito

- post<li> - Permalink

Bello - straordinaria Luna

Fine primo tempo...

- post<li> - Permalink

Buono, sono state saltate alcune parti, ma quelle fondamentali sono molto aderenti al libro...

Harry

- post<li> - Permalink

Vediamoci questo nuovo episodio di Potter...

Doveva essere convalescenza...

- post<li> - Permalink

... Invece la trasformero' in una di mare e cinema! Quando si dice far buon viso a cattivo gioco! :-)

venerdì, luglio 13, 2007

Sera

- post<li> - Permalink

Eccomi qui a sera dopo una lunga giornata affranto nello spirito e stanco nel fisico... A proposito gli effetti della depilazione di stamattina alla 'Rambo' (a secco) si stanno facendo sentire... Ahi ahi

Due cose...

- post<li> - Permalink

La prima cercando il lato positivo vorrà dire che mi passero' un fine settimana con la mia tata :-) e andrò a vedermi Harry Potter, la seconda è : cavolo mi tocca ricominciare tutto nuovamente, stavolta speravo che fosse l'inizio del'epilogo...

News!

- post<li> - Permalink

L'intervento è rinviato a data da destinarsi causa complicazioni nell'intervento precedente... (Mi pareva che l'attesa fosse esageratamente lunga!) cavolo!

Lunga...

- post<li> - Permalink

Sinceramente speravo di dover aspettare meno...

Noia...

- post<li> - Permalink

Sono a spasso finché posso...

Depilato!

- post<li> - Permalink

Chi mi conosce sa che ero un simil-orsetto... Ora mia moglie è entusiasta del marito Neo-giapponese :-)

Altra attesa...

- post<li> - Permalink

L'assenza di informazioni rende l'attesa snervante!

A letto...

- post<li> - Permalink

Intanto mi è stato assegnato il letto... Speriamo rimanga questo per tutta la degenza perché ho vista campagna :-)

Arrivato

- post<li> - Permalink

Ora che sono qui è tutto molto più concreto... 8S

Inconvenienti live Blog...

- post<li> - Permalink

Su dgrossato.Tumblr.com ci sono problemi con i post solo testo. Quindi procedo su dgrossato.Blogspot.com e via feed su dgrossato - life :-)

Viaggio

- post<li> - Permalink

Mi sto recando in ospedale con la stessa gioia di quando sono andato a prendere il treno per andare a naja...

martedì, luglio 10, 2007

Installare IPCop da chiave USB - Install IPCop from USB key

- post<li> - Permalink

IPCop per chi ancora non lo conoscesse è una Distro linux eccezionale (ogni altro aggettivo risulta riduttivo) per creare Firewall professionali, nonostante quel ne dicono e pensano i distributori di Check Point :D.

Per chi volesse conoscerne di più il sito ufficiale è http://www.ipcop.org , mentre se volete avere un'idea di quanto semplice sia la sua installazione potete consultare questo articolo, in italiano, dal titolo "Realizzare un firewall di livello professionale: prima parte".

Ricordo che sia l'installazione, sia l'interfaccia di gestione web sono localizzate anche in italiano (nell'articolo citato le immagini sono tratte dal sito ufficiali e quindi sono in inglese).

Io lo uso con soddisfazione da diversi anni e finora mi ha dimostrato una stabilità, solidità e versatilità che raramente ho trovato in altri prodotti.

Nell'ultima installazione ho perfino configurato una versione HA active-active!!!

Comunque se a qualcuno interessa potrei scrivere anche qualche altro post in merito a IPCop, perchè ora volevo parlare di una piccola particolarità disponibile dalla versione 1.4.11 ovvero della possibilità di installazione da dispositivi USB.

Purtroppo nella seppur completa documentazione non se ne tratta da nessuna parte e quindi ho dovuto mettere assieme diverse idee, ora ci sono riuscito e volevo condividere col blog queste semplici (una volta trovate!!!) indicazioni.

  1. Scaricare dal sito ufficiale il file ipcop-1.4.xx-install-usb-fdd.i386.img.gz;
  2. Scaricare dd for windows;
  3. Decomprimere il file ipcop-1.4.xx-install-usb-fdd.i386.img.gz e ottenere il file .img e metterlo nella stessa directory dove avete decompresso dd for windows;
  4. Inserire la chiave usb nel pc (non importa la dimensione);
  5. Da risorse del computer vederne la lettera unità (f:, g:, h: o simili);
  6. La prompt del dos (start -> esegui -> cmd ), spostarsi nella directory contenente il file .img e dd, digitare il seguente comando:

    E:\>dd if=ipcop-fdd.img of=\\.\h: --progress
    rawwrite dd for windows version 0.5.
    Written by John Newbigin
    This program is covered by the GPL. See copying.txt for details
    94184+0 records in
    94184+0 records out


  7. Smontare la chiavetta da "Rimozione sicura dell'hardware"
  8. Inserirla nel PC dove volete installare IPCop e fare il boot da dispositivo USB selezionando l'apposita opzione dal Vs. BIOS
  9. That's all folks! :D
Se, come capita a me, prendete dei bei pc senza floppy, nè CD per farne degli ottimi firewall tramite IPCop, questo metodo di installazione vi sarà molto comodo.

Byez

P.S. in Linux i comandi sarebbero stati un po' più semplici, ma non avendo potuto provarli li riporto solo per completezza:

#> gunzip -c ipcop-fdd.img.gz | dd of=/dev/sdb1 bs=16
Ri- Byez

Tag: , ,

lunedì, luglio 09, 2007

FeedBurner su Tumblr e Blogger

- post<li> - Permalink

Segnalo questo ottimo How-To di MerlinoX su "Tumblr con RSS di Feedburner".

Semplice con riferimenti passo passo. Io in 5 minuti ho attivato Feed, il Contatore e le statistiche PRO di FeedBurner.

Ho attivato le statistiche anche qui su Blogger... anche se è un po' più complesso che su Tumblr, per fortuna per blogger esiste una pagina ad-hoc qui.

Apropos, per chi, ancora, non lo sapesse ho aperto "Dgrossato - Life" :D

Byez


Tag: , ,

martedì, luglio 03, 2007

Virtualization by samples - Virtualizzazione per esempi - 01

- post<li> - Permalink


Dopo aver scritto molto in merito a VMWare volevo scrivere una serie di articoli raccontando, tramite semplici esempi, i vantaggi della Virtualizzazione, comunque essa sia implementata (QEMU, XEN, VirtualPC, KVM, VirtualBox, OpenVZ,...).

In questo primo esempio porto il caso di un mio cliente a cui fornisco servizi sistemistici molto semplici.

Due server reali, fisici, RealServer0 e RealServer1 ognuno con soli tre server Virtuali (Virtual Machine) rispettivamente VM01, VM02, VM03 e VM11, VM12, VM13.

Nelle macchine virtuali VMXX girano sia SO Linux, sia Windows, mentre i server Host (quelli reali) hanno Linux e uno dei sistemi di virtualizzazione prima menzionati.

Tra le due macchine reali è attivo un servizio di backup che tramite script e SSH salva le VM che normalmente girano su un server reale, sull'altro.

Il caso specifico.

Sabato mattina (si sabato mattina, queste cose succedono o il venerdì sera o il sabato mattina) uno dei dischi RAID di RealServer1 "parte", si guasta. Per carità tutto continua a funzionare, altrimenti il RAID a cosa serve? Funziona tutto si, ma in modalità degradata meglio provvedere quanto prima a sostituire il disco. Qui entra in gioco la virtualizzazione.

Con tutto il tempo che mi è servito ho:

  1. Spento le VM11, VM12 e VM13 su RealServer1 e le ho riaccese, partendo dalla copia di backup, su RealServer0;
  2. Ora il RealServer1 avrebbe potuto starsene anche spento intanto in maniera trasparente tutti i server Virtuali hanno continuato a funzionare con un downtime praticamente nullo..
  3. Ho sostituito il disco;
  4. Ho ricostruito il RAID (operazione notoriamente molto lunga);
  5. Visto che c'ero ho aggiornato il SO di base da Fedora Core 5 a Fedora 7;
  6. Ho aggiornato la versione del Server di Virtualizzazione da VMWare server 1.0.0 a 1.0.2;
  7. Beh, visto che avevo aggiornato tutto quello che potevo aggiornare e testato tutto quello che potevo testare, ho riacceso le VirtualMachine su RealServer1 ...
Concedetemi, TUTTO un altro lavorare.

Provate a immaginare se tutto questo fosse successo su un server fisico su cui girano i servizi (ad esempio) web... Quanto sarebbe stato il DownTime per fare tutte le stesse cose "con calma" e quindi senza compiere grossi errori?

Nei prossimi post altri esempi pratici d'uso, nel frattempo alcune letture più accademiche e sistematiche:

  1. Panoramica - http://www.vmware.com/solutions/
  2. Business Continuity - http://www.vmware.com/solutions/continuity/
  3. Virtualizzazione X86 - http://it.wikipedia.org/wiki/Virtualizzazione_X86
Byez

Tag: , ,